Pentax 75 SDHF

 

 

Avevo bisogno anche di uno strumento a corta focale per fotografare campi di cielo più ampi. L'esperienza accumulata in vari anni

di pratica astronomica stava cominciando ad insegnarmi una cosa.... che i giapponesi sono tra i migliori al mondo nella costruzione di

materiale astronomico. Ecco perchè decisi di acquistare il Pentax, altra blasonatissima casa nipponica. Tragedia volle però

che da pochissimo tempo la Pentax avesse cessato la produzione di qualsiasi materiale astronomico e così mi trovai nell'impossibilità

di munirmi del riduttore di focale appositamente creato per questo strumento. Trovarlo di seconda mano era difficile come volare.

Ormai la pazzia stava impossessandosi completamente della mia mente malata e il grande passo

di entrare in casa Takahashi sentivo che si faceva sempre più vicino.