Sbig STL11000

 

          

 

L'ultimo arrivo tra la mia strumentazione. E' dotata di un sensore straordinariamente grande che accoppiato con le ottiche dei Takahashi

regala delle riprese veramente mozzafiato. Come tutte le camere Sbig Ŕ un p˛ rumorosa (colpa dell'elettronica) ma con qualche accorgimento

in fase di calibrazione delle immagini Ŕ un punto debole facilmente recuperabile. Essendo monocromatica a corredo ho 8 filtri

(e di conseguenza anche la ruota portafiltri gigante della Sbig): Ha (7nanometri) LRGB della Astrodon e Ha OIII e SII della Custom Scientific.

Iniziare a riprendere con la CCD era per me una vera sfida e in parte anche un tab¨, essendo abituato alla immediatezza

delle DSLR e anche alla loro relativa semplicitÓ, sia in fase di acquisizione che in fase di elaborazione.